Una Banca dedicata ai Bitcoin apre a Vienna

Ad inizio 2017 c’è stata l’apertura della prima banca dedicata ai Bitcoin nella popolare strada dello shopping Mariahilfer Strasse a Vienna.

Allo sportello di questa banca di Vienna i clienti possono cambiare la propria valuta FIAT (euro, dollari etc…) per Bitcoin, e viceversa, ma anche accedere ad altre innumerevoli informazioni.

La banca è di proprietà della startup local Bit Trust e si chiama appunto “Bitcoin Bank”.

L’amministratrice di Bit Trust, Magdalena Isbrandt,  ha rilasciato una recente intervista alla TV Austriaca parlando dei vantaggi della valuta digitale rispetto alle valute tradizionali. Tra i vantaggi citati, ci sono la velocità della transazioni e l’assenza di passaggi intermedi. Grazie alle transazioni P2P, è possibile trasferire il denaro direttamente da persona a persona.

A Vienna apre la prima banca dedicata ai Bitcoin

La banca dedicata ai Bitcoin di Vienna offre anche assistenza per gli ATM, sistemi di pagamento, Bitcoin e carte prepagate

I fondatori dell’azienda sono due fratelli Mathias e Oliver Roch. Famosi per diversi brevetti legati al mondo delle tecnologie più evolute.

Andreas Peterson, co-fondatore di Bitcoin Austria, ha spiegato i vantaggi del Bitcoin:
“Quando un utente paga online con il Bitcoin ha un livello di privacy molto alta. Il venditore non ha il numero di carta di credito. Se si vogliono acquistare beni puramente digitali, tipo i giochi per il computer, ci si sente molto più tranquilli in quanto non si affidano a sconosciuti i propri dati personali”.

Tre anni fa c’è stata la prima installazione di un ATM in Austria. Oggi Vienna, oltre alla banca dei Bitcoin, conta più di 20 negozi dove si possono utilizzare bitcoin tra ristoranti, negozi e bar.

 

 

A Vienna apre la prima banca dedicata ai Bitcoin