Il mercato delle criptovalute continua ad espandersi

0
527
Il mercato delle criptovalute continua ad espandersi

Nel mercato delle criptovalute Bitcoin è la criptovaluta originale e l’aumento stratosferico della sua popolarità, oltre che il suo prezzo, lo hanno reso fonte di conversazione per investitori, media ed esperti di tecnologia.

Infatti, l’innovazione del blockchain sta cambiando interi mercati, provocando anche la preoccupazione delle banche centrali e dell’industria finanziaria. Al momento della pubblicazione dell’articolo, il prezzo del bitcoin ora si aggira intorno a 2.200 €. Un aumento enorme dall’inizio del 2017.

Ma il vero impatto di Bitcoin è in realtà molto più grande di questo. In realtà ha aiutato a far nascere nuovi mercati per oltre 900 altre criptovalute disponibili per il trading online. E mentre il mercato dei bitcoins vale 40 miliardi di dollari, il totale delle altre criptovalute in realtà vale ancora di più.

Per la prima volta dalla sua fondazione, Bitcoin costituisce una minoranza dell’intero mercato delle criptovalute  e cioè circa il 41,6% di tutte le monete virtuali

Quindi quali sono le altre principali altcoins che costituiscono il resto del mercato delle criptovalute e da dove sono arrivate?

Litecoin
Litecoin è uno dei primi altcoins, ed è quasi identico a Bitcoin dopo essere stato “forgiato” nel 2011. Litecoin mira a elaborare blocchi 4 volte più veloci di Bitcoin per accelerare il tempo di conferma delle transazioni, anche se ciò crea anche molte altre sfide. Al momento della stesura dell’articolo, la capitalizzazione di mercato di Litecoin vale 2,1 miliardi di dollari.

Ethereum
Ethereum, lanciato nel 2015, è la moneta più grande per capitalizzazione di mercato a parte Bitcoin. Tuttavia, è anche molto diverso. Mentre Bitcoin è progettato per essere un primo protocollo di pagamento, Ethereum consente agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni decentralizzate. Consente di creare anche i cosiddetti “contratti intelligenti”. I token utilizzati per alimentare la rete sono chiamati Ether, ma possono anche essere scambiati in linea. Al momento della scrittura, la capitalizzazione di mercato di Ethereum è di 25,7 miliardi di dollari.

Ripple
Ripple (XRP) è la valuta nativa già in uso da banche come Santander, Bank of America Merrill Lynch, UBS e RBC. Risolve un problema diverso da Bitcoin, permettendo di effettuare pagamenti tra valute diverse e anche sistemi di pagamento diversi. Oggi, la moneta Ripple (XRP) ha un capitale di mercato di 10,5 miliardi di dollari.

Il mercato delle criptovalute continua ad espandersi

Salva